Altre nozioni

E' stato messo in evidenza l'elevato contenuto di colesterolo dei latticini. Questa avvertenza potrebbe indurre ad escludere o limitare la materia prima da cui traggono origine i prodotti caseari: il latte. Sarebbe un grave errore, sia perchè la quantit di colesterolo nel latte è modesta, sia soprattutto per il valore nutritivo e "curativo" di tale alimento (fresco e non a lunga conservazione o di altro tipo). Il latte infatti:

  • è una importante fonte di calcio
  • proprio per il suo contenuto di calcio avrebbe un effetto moderatore sulla ipertensione
  • avrebbe la propriet , se scremato, di abbassare il livello di colesterolo ematico anche se non è ancora ben noto a quale dei suoi componenti sarebbe dovuto tale effetto. Il "Manuale di terapia con gli alimenti" di Nico Valerio (Mondadori) riferisce che nel corso di un esperimento il consumo di tre tazze di latte o yoghurt al giorno ha fatto abbassare il livello di colesterolo, dopo 1 sola settimana, del 5-10%.
Le propriet sopra menzionate si ritrovano nella stessa misura nello yoghurt che anche per quanto riguarda il contenuto di colesterolo ha le stesse percentuali del latte da cui trae origine (intero, parzialmente scremato, scremato). La quantit giornaliera consigliata è di 2-3 vasetti. Quando lo acquistate accertatevi che sulla confezione compaia la scritta "contiene Lactobacillus bulgaricus o acidophilus e Streptococcus thermophilus" o che, comunque, sia esplicitamente garantita la presenza di fermenti vivi e vitali che sono gli unici in grado di esplicare una funzione di regolazione della flora intestinale. Non sembra inutile precisare che lo yoghurt è molto più digeribile del latte e, quindi, costituisce una valida alternativa a quest'ultimo per chi dovesse avere problemi gastrici.


contenuto di colesterolo nel latte e nello yoghurt


colesterolo
latte di mucca intero11
latte di mucca parzialmente scremato7
latte di mucca scremato2
yoghurt da latte intero11
yoghurt da latte parzialmente scremato8
yoghurt da latte scremato2

vai al Ricettario
vai al rubrica cucina veloce
scrivi a Luciana curatrice del sito e del ricettario!