i Surgelati

In Commercio

Oramai, come sappiamo, in tutti i supermercati sono presenti i banconi dei surgelati. Vi si trova di tutto e sicuramente anche voi ne avrete usufruito anche se con qualche riserva. Se le riserve riguardano la qualità di partenza dei vari generi e il loro stato di conservazione esse sono oramai prive di qualsiasi fondatezza. La"catena del freddo" è garantita da mezzi di trasporto appositamente progettati e quindi sicuri; la surgelazione avviene "sul posto"(a bordo degli stessi pescherecci, per quanto riguarda il pesce) e quindi il prodotto surgelato risulta in definitiva più fresco del prodotto...fresco; i vari generi, prima della surgelazione, vengono ripuliti e lavati per cui sono garantiti anche sotto il profilo igienico. Se le vostre riserve si riferiscono alle proteste del palato qualche ragione c'è, ma non sempre; ci sono generi offerti da qualche ditta più "brava" delle altre che pur non essendo uguali al prodotto fresco reggono il confronto con quest'ultimo in maniera più che onorevole. Se poi le riserve si riferiscono al prezzo, anche qui non avete torto anche se il vostro tempo (quello risparmiato nel fare la spesa, nel capare e lavare i vari alimenti, etc) avrà anch'esso un certo valore! Senza contare poi che il prodotto surgelato è al netto di tutti gli scarti. Quindi, quando il tempo stringe, fatene pure ampio uso, con giudizio ma senza eccessivi rimorsi.

Di produzione casalinga

Il criterio da applicare è di una semplicità molto vicina alla banalità : quando cucinate (avendone in quel momento il tempo) una pietanza che si presta alla surgelazione cucinatene una quantità doppia o tripla o quadrupla (a seconda del tipo di pietanza). Come sapete il tempo occorrente per cucinare non è proporzionale alla quantità ed in ogni caso quel pò di tempo in più che dedicate alla preparazione di una quantità maggiore di cibo vi consente di disporre di un preziosissimo piatto pronto quando di tempo non ne avete affatto.Scoprite da sole quali sono i piatti che si prestano meglio alla surgelazione.
Sulla base della mia personale esperienza posso dirvi che si possono surgelare con ottimi risultati:
ragù di carne
per la sua preparazione, anche in grosse quantità ,seguite pure la mia ricetta ma al punto 6 omettete di aggiungere l'olio che metterete, assieme al pepe, al momento dell'uso. Insacchettate suddividendolo in porzioni da 2 (quantità d'uso minima), contrassegnate e mettete in freezer. Per più di due persone, ovviamente, scongelate il numero di sacchetti necessari. Vi sarete rese conto della mia preferenza, quali contenitori, per i sacchetti di plastica. Sono a mio parere, meno ingombranti di vassoi, scatole, etc. e non richiedono di essere lavati.
quasi tutti i secondi di carne
Per questi metto la mano sul fuoco
  • Arrosto con funghi
  • Carrè di maiale al Cognac
  • Coniglio alla cacciatora
  • L'arrosto di Cortina d'Ampezzo
  • Polpettine di tacchino in forno
  • Polpettone di tacchino e verdure
  • Spezzatino di maiale al pomodoro
secondi di pesce
E' pur vero che i pesci richiedono tempi di cottura abbastanza contenuti ma, per contro, devono essere puliti, alle volte marinati, per cui è conveniente ricorrere anche per loro alla surgelazione almeno per quei tipi che ad essa si prestano. Ovverosia quelli di una certa "taglia"(salmone, trota, etc). dei secondi di pesce del Ricettario ho provato a surgelare il "Salmone profumato" e le Trote salmonate "Auro" ed ho avuto ottimi risultati.

vai al Ricettario
vai al rubrica Cucina Veloce
scrivi a Luciana curatrice del sito e del ricettario!